I soggetti promotori

Forestami è un progetto promosso da Città metropolitana di Milano, Comune di Milano, Regione Lombardia, Parco Nord Milano, Parco Agricolo Sud Milano, ERSAF e Fondazione di Comunità Milano. Nato da una ricerca del Politecnico di Milano grazie al sostegno di Fondazione Falck e FS Sistemi Urbani.

IL COMITATO SCIENTIFICO

Stefano Boeri

Presidente

Pierfrancesco Maran

Comune di Milano

Michela Palestra

Città Metropolitana e Parco Agricolo Sud Milano

Fabio Rolfi

Regione Lombardia

Marzio Marzorati

​​Parco Nord Milano

Sandro Balducci

Politecnico di Milano

Stefano Bocchi

Università degli Studi di Milano Statale

Massimo Labra

Università degli Studi di Milano - Bicocca

Carlo Marchetti​​​

Fondazione di Comunità Milano

Giancarlo Cattaneo

Fondazione Comunitaria Nord Milano

Luca Bergo

Fondazione Comunitaria del Ticino Olona

Marco Giachetti

Fondazione IRCCS
Ca’ Granda
Ospedale Maggiore Policlinico

Claudia Sorlini

Fondazione Cariplo

Fabio Terragni

Project Manager Forestami

Maria Chiara Pastore

Direttore Scientifico Forestami

Riccardo Gini

Direttore Tecnico Forestami

Promotori

Città metropolitana di Milano

La Città metropolitana di Milano è ente territoriale autonomo in cui sono ordinate istituzionalmente le comunità locali, costituite dalle popolazioni dei 133 comuni che ne fanno parte, aventi fra loro rapporti di stretta integrazione territoriale, economica, civile e sociale. La Città metropolitana persegue tra gli altri l’obiettivo dello sviluppo sostenibile, la qualità urbana diffusa, la promozione della cultura, dei talenti, delle diversità e della qualità della vita sociale, della salute, dell'ambiente, della difesa del suolo, dell'assetto idrogeologico, come fattori abilitanti del profilo originale del territorio metropolitano.

Comune di Milano

ll Comune di Milano è l'Ente territoriale autonomo che rappresenta la comunità milanese, ne cura gli interessi, ne promuove lo sviluppo e ne tutela le specificità culturali e socioeconomiche. Il Comune di Milano è impegnato a contrastare i cambiamenti climatici con interventi di prevenzione, mitigazione e adattamento. Il Comune, per ridurre il consumo di suolo e favorire la riforestazione urbana, prevede la creazione di 20 nuovi parchi entro il 2030, programmi estesi di depavimentazione e ri-naturalizzazione delle superfici, implementazione di tetti verdi e pareti verdi negli edifici nonché la piantumazione di 3 milioni di alberi entro il 2030 all’interno dell’area metropolitana.

Regione Lombardia

Regione Lombardia è impegnata in un percorso di costruzione di una Strategia Regionale di Sviluppo sostenibile, per la realizzazione degli obiettivi della “Agenda 2030 per lo Sviluppo sostenibile” fissati dall’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU). La sostenibilità è intesa nelle sue varie dimensioni - economica, sociale e ambientale - per garantire che il soddisfacimento dei bisogni delle generazioni attuali non comprometta la qualità della vita e le possibilità delle generazioni future.

Parco Nord Milano

Parco Nord Milano è un Ente di Diritto Pubblico regionale che ha come Enti Associati i Comuni limitrofi (Milano, Bresso, Cinisello Balsamo, Cormano, Cusano Milanino, Novate Milanese, Sesto San Giovanni) e Città metropolitana di Milano e gestisce 800 ettari di territorio protetto. Istituito nel 1970 con l'intento di riqualificare i quartieri della periferia nord Milano, oggi si trova in un contesto territoriale molto più ampio, sviluppato e urbanizzato, che sposta la mission del Parco a valorizzare non più solo la zona nord Milano ma tutta l'area metropolitana. Il Parco ha assunto negli anni un ruolo centrale nella Città Metropolitana, rafforzando il legame e la conoscenza con i cittadini, incrementando la propria attrattività, vivibilità, fruibilità, sicurezza ed educazione alla sostenibilità.

Parco Agricolo Sud Milano

Il Parco Agricolo Sud Milano viene identificato come agricolo e di cintura metropolitana e affidato in gestione alla Città metropolitana di Milano. Comprende le aree agricole e forestali di 60 comuni, per un totale di 47.000 ettari; le sue dimensioni lo collocano a livello europeo come uno dei maggiori parchi agricoli. Il Parco ha tra le sue finalità: “la tutela e il recupero paesistico e ambientale delle fasce di collegamento tra città e campagna, nonché la connessione delle aree esterne con i sistemi di verde urbani” e “l’equilibrio ecologico dell’area metropolitana”.

ERSAF

Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste - è un ente strumentale di Regione Lombardia, incaricato di svolgere attività tecniche e promozionali per lo sviluppo dei settori agricolo e forestale, per il territorio rurale e la montagna. ERSAF si occupa di gestione e valorizzazione del patrimonio forestale regionale, attività vivaistiche e di sostegno alla biodiversità, supporto tecnico per lo sviluppo sostenibile del territorio e la riqualificazione ambientale, gestione delle aree protette e della relativa biodiversità, difesa idrogeologica e forestazione urbana, svolgendo azioni di ricerca, formazione e divulgazione.

Fondazione di Comunità Milano

Fondazione di Comunità Milano Onlus, costituita a fine 2018 su iniziativa di Fondazione Cariplo, si rivolge agli oltre 2 milioni di cittadini di Milano e di 56 Comuni delle aree Sud Ovest, Sud Est, Adda Martesana della città metropolitana e si propone come piattaforma di partecipazione e strumento di nuove forme di filantropia per rispondere ai bisogni espressi dal territorio e migliorare la qualità di vita della propria comunità.

Fondazione Comunitaria Nord Milano

Fondazione Nord Milano Onlus opera nei raggruppamenti territoriali del bollatese, rhodense e sestese per promuovere la cultura del dono con la costituzione di un patrimonio permanente i cui frutti saranno destinati a sostenere, nel tempo, le iniziative di utilità sociale finalizzate migliorare la qualità della vita della Comunità.

Fondazione Ticino Olona

La Fondazione Comunitaria del Ticino Olona (FCTO) opera nei territori del legnanese, del castanese, del magentino e dell’abbiatense con l’obiettivo di aggregare risorse frutto di molteplici donazioni che le permettono di operare con modalità erogativa, concedendo cioè contributi per la realizzazione di progetti significativi per lo sviluppo del territorio e, allo stesso tempo, fornendo servizi per agevolare la crescita del Terzo Settore.

Politecnico di Milano

Il Politecnico di Milano è un'università scientifico-tecnologica che forma ingegneri, architetti e designer. Il Dipartimento di Architettura e Studi Urbani - struttura di ricerca tematica e interdisciplinare, costituita nel gennaio del 2013 - opera nel campo del progetto architettonico e urbano, della pianificazione spaziale e del governo del territorio, delle politiche urbane, della conservazione e dell’intervento sul patrimonio costruito e naturale, dell’interpretazione storico-critica dell’architettura, della città e del territorio. Svolge attività di ricerca e sperimentazione progettuale per la trasformazione, la cura e il governo degli insediamenti dei paesaggi storici, contemporanei e sulla forestazione urbana.

Università degli Studi di Milano

L’Università degli Studi di Milano, nota anche come l’Università Statale, è tra le prime università italiane per la produttività scientifica secondo i rankings di Shanghai, Taiwan e Leiden, con un primato assoluto a livello nazionale per la biomedicina. L’Ateneo è inoltre l’unico a livello italiano a far parte della LERU, the League of European Research Universities, di cui è stato membro fondatore. Ateneo “generalista”, l’Università di Milano si caratterizza per la forte vocazione interdisciplinare e la grande varietà di ambiti disciplinari presenti al suo interno: la contiguità e la reciproca connessione metodologica e culturale tra diversi campi della conoscenza danno vita a un ambiente di studio e lavoro ricco di stimoli.

Università degli Studi di Milano Bicocca

Nata nel 1998, l'Università di Milano-Bicocca si caratterizza per una propensione all’interdisciplinarietà e alle scienze applicate come le biotecnologie, le scienze dei materiali e ambientali. Milano-Bicocca affronta le sfide ambientali sostenendo la circolarità delle filiere, la lotta all'inquinamento e ai cambiamenti climatici e promuovendo lo sviluppo urbano sostenibile. In quest'ambito il progetto ”Sei passi nel verde” promuove una visione ecosistemica del verde urbano anche attraverso un coinvolgimento diretto di studenti e cittadini nella progettazione e gestione.

Fondazione Falck

Da oltre 20 anni, la Fondazione Falck è impegnata in ambito ambientale e socio-sanitario, sostenendo numerose iniziative, anche nella loro fase preliminare, e seguendone l’intero iter progettuale. Il perseguimento di tali finalità, prevede un'attività costante di ascolto del territorio e di individuazione dei suoi bisogni. In coerenza con queste linee guida, la Fondazione è attualmente attiva nel fornire sostegno a iniziative che contrastino l'emergenza ambientale e l’instabilità sociale.

Sistemi Urbani